Bike Washing Machine, la lavatrice sostenibile a pedali. May 13 2015

La lavatrice sostenibile BWM(Bike Washing Machine) combina in un unico elettrodomestico la cyclette per manterci in forma e la lavatrice per lavare i panni. Il progetto è dello studente cinese Li Huan, designer della Dalian Nationalities University, che ha creato un oggetto originale di ecodesign ridotto nelle dimensioni. Basta inserire i vestiti nel cestello della lavatrice e pedalare per almeno venti minuti lavando i panni come una lavatrice tradizionale. E’ anche possibile pedalare per meno tempo per più volte immagazzinando l’energia nella batteria inserita nella ruota posteriore avviando il lavaggio in un altro momento. C’è un display che indica il livello di carica delle batterie in modo da sapere quando c’è energia sufficiente per procedere al lavaggio sostenibile. Grazie alla lavatrice a pedali è possibile risparmiare sulla bolletta e allo stesso tempo mantenersi in forma. La lavatrice mediamente consuma il 13% dell’energia totale mensile, quindi la totale eliminazione di questa quota di chilowattora permette un considerevole impatto sulla bolletta. In questo modo si laveranno i vestiti con la coscienza che si sta facendo qualcosa di buono per l’ambiente e per se stessi, migliorando la propria impronta di carbonio e bruciando calorie per affrontare a testa alta la prova costume. La lavatrice sostenibile è ancora in fase di prototipazione e per adesso è stata presentata solamente sulla piattaforma Yanko Design.

Leggi anche: Su Ecoliving, lo shop dell'ecodesign, il design si fa sempre più green

Leggi Anche: Green Heart, la palestra che trasforma le calorie bruciate in energia pulita

Leggi anche: Free Electric, la cyclette che genera energia pulita per tutta la casa.