Le lampade solari WakaWaka aiutano le popolazioni in difficoltà di tutto il mondo. July 01 2015

La storia di WakaWaka ha inizio nel 2010, quando Maurits Groen e Camille Van Gestel lanciarono un’attività per rendere ecosostenibile la Coppa del Mondo FIFA in Sud Africa. Chiamati ad analizzare l’impatto ambientale che quest’evento avrebbe generato, si accorsero che la rete elettrica era presente solo in determinate zone urbane e che, al di fuori di esse, la popolazione viveva in assenza di elettricità. Dopo diversi studi e approfondimenti Groen e Van Gestel si resero conto che un miliardo e mezzo di persone in tutto il mondo vive off-grid -ovvero fuori dalla rete elettrica e che, purtroppo, è costretta ad utilizzare pericolose lampade a kerosene che ogni anno provocano in tutto il mondo sei milioni tra ustioni e incidenti. L’idea di WakaWaka nacque proprio dall’aver appreso le precarie condizioni di vita della popolazione residente nelle periferie urbane e nelle aree rurali del Sud Africa. Groen e Van Gestel, allora, pensarono ad un’alternativa: una lampada fotovoltaica portatile, maneggevole e affidabile che, sfruttando l’energia del sole, potesse produrre da sedici a sessantaquattro ore di luce vera. Nel 2011, dando vita alla partnership con Intivation, azienda olandese e market leader mondiale nella gestione dell’energia solare, WakaWaka Light è stata ingegnerizzata e, grazie ad una campagna di crowdfunding su Kickstarter, è stata successivamente prodotta: una lampada Led fotovoltaica, robusta, altamente efficiente, sostenibile e a basso costo, acquistabile anche dalle famiglie che vivono con solo due dollari al giorno. Dopo mesi di perfezionamento, i primi prototipi di WakaWaka Light hanno iniziato ad assorbire la luce del sole. Nel 2012 Groen e Van Gestel fondano Off-Grid Solutions, azienda con sede ad Haarlem (NL) il cui principale obiettivo è combattere la povertà energetica nel mondo; le loro iniziative sono rese possibili in virtù di un impegno costante e, soprattutto, grazie ad un modello di business sostenibile che rende la distribuzione di energie rinnovabili vantaggiosa dal punto di vista sia di costi che di efficienza. Off-Grid Solutions, il cui marchio principale è WakaWaka - che significa “luce brillante” in Swahili – sviluppa, produce e commercializza lampade fotovoltaiche high-tech a basso costo che sono indispensabili sia nei paesi industrializzati che in quelli in via di sviluppo. Potendo avvalersi della tecnologia ecosostenibile più innovativa ed evoluta, i prodotti WakaWaka sono stati accolti sul mercato con grande entusiasmo, suscitando l’interesse di un gran numero di imprenditori, personalità influenti e Organizzazioni Non Governative. WakaWaka Light è stata acquistata in ogni singolo stato africano e da altre novantasei nazioni nel mondo. Le valutazioni online sono state eccezionalmente positive ed incoraggianti e una ricerca indipendente ha mostrato che WakaWaka Light è efficiente il doppio di qualunque altra lampada solare sul mercato. Off-Grid Solutions ha un progetto molto ambizioso: illuminare la vita e il mondo di tutte le popolazioni che, ancora oggi, vivono nell’oscurità, facilitando le loro esistenze e fornendo la speranza concreta per un futuro migliore.

Il modello di business è eco-friendly e sostenibile, al fine di rendere la distribuzione dell’illuminazione, basata sull'energia solare, facile e conveniente. La sovvenzione incrociata opera come in un qualsiasi altro business, con un’unica importante differenza: i ricavi ottenuti dalla vendita di WakaWaka in Occidente permettono di mettere in commercio i prodotti a prezzi accessibili alle comunità off-grid del resto del mondo. Il modello di business di WakaWaka consente di vendere lampade solari nei paesi occidentali devolvendo una parte del ricavato alla WakaWaka Foundation - Organizzazione Non Governativa che si occupa di contrastare la povertà energetica nel mondo - la quale riesce a rendere accessibili lampade fotovoltaiche in diversi paesi, anche in quelli in cui sono in corso guerre o emergenze ambientali ed umanitarie, aiutando così la popolazione a soddisfare i propri bisogni energetici e di comunicazione. Impresa sociale, impresa sostenibile, azienda benefica: sono molte le parole che esprimono il modo in cui funziona WakaWaka. WakaWaka è fermamente convinta che la combinazione tra business e aiuto sociale sia il modo migliore per generare un impatto positivo. Il team WakaWaka lavora interamente per questa causa e crede fortemente nell'approccio che adotta: è convinto che sia il metodo che permetterà di ottenere i migliori risultati possibili diventando un modello di business replicabile. Offrendo soluzioni per un miliardo e mezzo di persone che vivono off-grid, i prodotti WakaWaka aiutano le famiglie a rendersi autosufficienti ed eco sostenibili; i loro bisogni vengono soddisfatti, i risultati sono duraturi nel tempo e garantiscono soluzioni sostenibili ed abbordabili per tutte quelle famiglie che vivono con due dollari al giorno. AURUM è un acronimo e significa “Acquistane Una – Regalane Una al Mondo” ed è il sistema con cui WakaWaka si impegna, in modo concreto e significativo, nell’ambizioso progetto di combattere la povertà energetica. Ogni volta che viene acquistata una WakaWaka Power, una WakaWaka Light viene regalata ad una persona dei 1.5 miliardi nel mondo che ancora, purtroppo, vive in assenza di elettricità. Anche con l’acquisto di una WakaWaka Light però, puoi contribuire a illuminare le vite di coloro che vivono al buio: una quota parte del tuo acquisto infatti, viene devoluta alla WakaWaka Foundation per inviare una lampada fotovoltaica che raggiungerà una famiglia off-grid nel Sud del Mondo. Il programma educativo “Climate Hero” informa gli studenti delle scuole primarie circa i benefici tangibili e diretti che producono l’impiego dell’energia solare, la diffusione dell’acqua potabile, l’igiene personale, a conservazione delle risorse naturali ed il riciclo. La Fondazione WakaWaka funge da interfaccia, tramite la quale i ragazzi dei Paesi in via di sviluppo e quelli delle nazioni già sviluppate possono comunicare ed imparare tramite il confronto delle loro esperienze nel rispetto reciproco. Una ricerca della World Bank Organization indica come l’abbandono delle lampade a kerosene a favore dell’impiego della luce solare sia correlata ad un aumento del rendimento scolastico dal 50% al 100% nell’arco di 2 anni. Per ogni WakaWaka venduta, la Fondazione WakaWaka agevola l’educazione di un “Climate Hero”. 1=1.  WakaWaka (che significa “luce brillante” in Swahili) sviluppa, produce e mette in commercio lampade e caricatori ad energia solare, high-tech e low-cost. Prodotti indispensabili nei Paesi in via di sviluppo e in Occidente. Utilizzando le ultime tecnologie solari brevettate e sviluppate dal nostro partner e market leader Intivation, WakaWaka Light e WakaWaka Power sono delle vere ancore di salvezza per chi non ha elettricità. Prodotti innovativi e super efficienti per coloro che vogliono il meglio in tecnologia e design, “illuminanti” per le persone alla base della piramide, pongono fine alla dipendenza mortale dal kerosene di milioni di famiglie. Noi siamo impegnati a sfruttare la potenza degli affari per il bene sociale, infatti i proventi realizzati dalla vendita dei prodotti WakaWaka in Occidente prezzi competitivi, sono utilizzati per renderli più accessibili alle famiglie senza elettricità in tutto il mondo.

Visualizza l'intera collezione di lampade caricabatterie solari WakaWaka

Leggi anche: Su Ecoliving, lo shop dell'ecodesign, il design si fa sempre più green

Leggi anche: Warka Water, l'albero della vita che trasforma l'aria in acqua.