La Groenlandia sospende la ricerca del petrolio a favore dell'ambiente. August 03 2021

La Groenlandia, ha deciso di vietare definitivamente l'estrazione, la raffinazione, la produzione, la ricerca e l'esportazione del petrolio. Decisione storica da parte del nuovo governo con a capo il partito Inuit Ataqatigiit(IA), che già in campagna elettorale aveva promosso battaglie a favore dell'ambiente. Come spiegata la ministra dell'energia Naaja H. Nathanielsen: "I danni causati all'ambiente, fauna e salute derivati dall'estrazione del greggio, sarebbero troppo elevati rispetto ai scarsi benefici economici." Secondo il nuovo governo, il futuro appartiene alle energie rinnovabili, dove il territorio ha anche maggiori margini di guadagno. La Groenlandia diventa così il primo paese che elimina il carburante fossile.