Purificatori Depuratori Aria In Cartone Da Polveri Sottili Batteri Ed Inquinamento. La Tecnologia NextMaterials NextMade

I depuratori NextMade NextMaterials CactusNext, sono stati selezionati all’ADI DESIGN INDEX 2013. In occasione della premiazione, il primo ottobre scorso, è stata inaugurata la mostra presso la triennale di Milano, in cui il depuratore antibatterico nella versione fico d’india extralarge è stato esposto insieme ai prodotti selezionati per tutto il mese di ottobre. I prodotti CactusNext si basano sull’utilizzo contemporaneo di tre tecnologie sviluppate da ricercatori del Politecnico di Milano e oggetti di alcuni brevetti: La prima tecnologia si basa sul’ uso del cartone ondulato per la realizzazione di filtri a bassa perdita di carico in grado di abbattere il tenore di batteri e particolato solido in ogni ambiente pubblico o privato (alberghi, ospedali, scuole, supermercati, abitazioni). La seconda tecnologia utilizza il chitosano, sostanza ricavata dal guscio dei crostacei nota per le sue proprietà antibatteriche, per evitare che i filtri diventino un luogo di colonizzazione batterica (come avviene nei filtri tradizionali). Infine, la terza tecnologia, si basa sull’uso di biossido di titanio che, abbinato a illuminazione UV, è in grado di ossidare per foto catalisi gran parte delle specie chimiche prodotte dal fumo di sigaretta e dalla cottura dei cibi (NOx,VOC, ecc.). I depuratori CactusNext sono, inoltre, caratterizzati da alta silenziosità, bassi consumi, design innovativo e sostenibilità ambientale. Questa linea è proposta in 5 configurazioni: cuscino della suocera extralarge (h70 X34 cm); fico d’india extralarge (h 102 cm X72 cm); saguaro medium (h 55 cm X 23,5 cm) e saguaro maxi (h 180 cm - senza vaso). Sphere (40 cm diametro) di cui è possibile vedere la tecnologia antibatterica in funzione. CactusNext oltre a purificare e depurare l'aria circostante è l'oggetto ideale per arredare gli ambienti con un tocco di design innovativo. 
  • Visa
  • MasterCard
  • Amex
  • Cirrus
  • PayPal